Cittadella-Venezia, TOP&FLOP, il Doge ritrova il gol, Dezi è da non sottovalutare

11.05.2021 16:27 di Davide Marchiol Twitter:    Vedi letture
Cittadella-Venezia, TOP&FLOP, il Doge ritrova il gol, Dezi è da non sottovalutare
© foto di Nicola Ianuale/TuttoSalernitana.com

TOP

1. Bocalon, prestazione pimpante. Il Doge è rimasto per diverse settimane a guardare dopo alcune partite con una serie di errori sottoporta ritenuti grossolani. Ha ricominciato poi ad avere spazio a gara in corso culminando con i 90' di ieri, dove la punta ha ritrovato la gioia del gol. Poteva probabilmente farne anche più di uno, ma la voglia messa in campo è stata encomiabile dopo la stagione turbolenta che ha passato. La rete un giusto premio, con la speranza che gli dia ancora più fiducia;

2. Dezi, geometra. Il filtrante per il gol di Bocalon è stato incredibile, questo è quello che sa fare Jacopo. Da sempre apprezzato per le sue qualità da play (anche avanzato) la sua avventura a Venezia per ora non è stata fortunatissima, complice il tempo per tornare in forma dopo mesi di fermo e un problema fisico che lo ha fermato sul più bello. Il legno contro il Pisa sembrava confermare la maledizione, la speranza è che questo grande assist sia il primo passo per ridarci il miglior Dezi, sarebbe una freccia importante, anche per il futuro;

3. Ferrarini, futuro interessante. Ha pesato tantissimo nella stagione di Gabriele l'avere davanti un Pasquale Mazzocchi che quest'anno ha fornito prestazioni da categoria superiore. Il ragazzo scuola Fiorentina è riuscito comunque a trovare un po' di spazio, facendo vedere che di margini interessanti ce ne sono. Nei 90' contro il Cittadella è stato padrone della sua fascia per larghi tratti del match;

4. Molinaro, tanto mestiere. L'ex Stoccarda non fa una partita strabiliante, ma finisce nei top per il modo in cui interpreta un ruolo non suo a 37 anni. Il "ragazzo" infatti viene piazzato centrale per necessità e lui non si fa pregare, fornendo una prestazione solida. Quando non ci arriva il fisico ci arriva il mestiere, dalle sue parti gli avversari non passano.

FLOP

-