Poggi: "Con questi risultati avremmo avuto un seguito numeroso al Penzo"

02.12.2020 14:08 di Davide Marchiol Twitter:    Vedi letture
© foto di Luca Marchesini
Poggi: "Con questi risultati avremmo avuto un seguito numeroso al Penzo"

Al Gazzettino Paolo Poggi dopo la vittoria sull'Ascoli porta il Venezia con la testa già alla sfida contro il Lecce: "Non era facile prevedere un Venezia dopo 9 giornate a -1 da un Lecce che è per distacco la squadra più forte della B. Fa un po’ impressione, però sono 17 punti sudati e meritati. Ci aspettano 90′ di notevole difficoltà, ma tutti devono sudarsi un eventuale successo contro di noi. Oggi il grande rammarico è di non poter condividere un momento tanto positivo con i tifosi, perché tutti ne avremmo bisogno. Sarebbe stato bello gioire per il netto 4-0 al Pescara, per il 2-0 imprevisto all’Empoli, per la rimonta e la prodezza di Aramu contro l’Ascoli. Probabilmente con i risultati ottenuti finora avremmo avuto un seguito numeroso e crescente al Penzo, perché la squadra diverte con un calcio offensivo e generoso. I playoff? Non li sbandieriamo come unico obiettivo, la vera priorità è fare acquisire al Venezia la mentalità indicataci dal presidente il primo giorno: non accetto l’idea di accontentarsi del pareggio, meglio rischiare di perdere provando sempre a vincere".