Zanetti: "Dovremo cercare di rinforzarci sul mercato secondo quelle che sono le nostre possibilità, ma cercheremo di fare ancora diversi movimenti"

11.07.2021 15:58 di Davide Marchiol Twitter:    vedi letture
Zanetti: "Dovremo cercare di rinforzarci sul mercato secondo quelle che sono le nostre possibilità, ma cercheremo di fare ancora diversi movimenti"
TuttoVeneziaSport.it
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

A domanda del nostro inviato Giuseppe Malaguti, mister Paolo Zanetti ha parlato in conferenza stampa un po' dei ruoli in cui il Venezia, anche giustamente in base ad eventuali uscite, potrebbe lavorare per rinforzare la rosa in vista della prossima stagione.

TVS – Giuseppe Malaguti – Per completare la rosa mancano un centrocampista, un centrale d’esperienza e una punta?
“Forse anche qualcosa di più. Sicuramente dobbiamo pensare alle uscite perché ci sono tanti giocatori in rosa e più di qualcuno è dovuto purtroppo restare a casa e non verrà in ritiro. Per rinforzare la squadra dovremo fare qualche uscita e qualcuna a livello emozionale potrà dispiacervi perché veniamo da un percorso di squadra incredibile. Purtroppo però il calcio è questo, una volta vissuto tutto si vive poi un’altra storia, che nel nostro caso parla di un campionato difficile come la Serie A e quindi dobbiamo cercare di rinforzarci al meglio delle nostre possibilità. Sicuramente dovremo comprare un centrale di livello e forse anche due, per avere 5 difensori sia per una questione numerica che per una questione di duttilità, sicuramente un play e una mezzala, poi un centravanti, probabilmente un esterno e probabilmente anche un terzino sinistro. Penso siano un bel po’ di cose da mettere a posto, poi non so se ce la faremo o no, ma in alcune zone dobbiamo sicuramente quantomeno provare ad alzare l’asticella”.

Chi sono per te gli intoccabili di questa rosa?
“È una domanda secca, ma premetto che per necessità credo che non ci siano di fondo giocatori intoccabili nel senso che per me per esempio Ceccaroni è un giocatore intoccabile, ma se arriva una squadra con 5 milioni di euro un pensiero lo facciamo, quindi dal punto di vista economico non posso rispondere. Posso rispondere da un punto di vista tecnico, per me i ragazzi che sono stati convocati sono dentro al progetto, normale che poi ci sono delle esigenze, chi è più o meno intoccabile lo deciderà il mercato, in base a quello che arriverà si faranno anche determinate scelte, è chiaro che i protagonisti dell’anno scorso in gran parte possano essere da confermare per mantenere l’anima di questa squadra”.