Molinaro ko, una brutta assenza per mister Alessio Dionisi

08.07.2020 22:43 di Davide Marchiol Twitter:    Vedi letture
© foto di Carlo Giacomazza/TuttoSalernitana.com
Molinaro ko, una brutta assenza per mister Alessio Dionisi

Non sarà a disposizione per qualche giorno Cristian Molinaro, uscito durante il match contro l'Empoli a causa di una brutta botta alla spalla rimediata in caduta. Gli esami hanno evidenziato una sublussazione alla spalla e con tante partite in pochi giorni questo vuol dire che non ci sarà almeno per due partite, ovvero quella con il Benevento e lo scontro diretto con il Pescara. Per il match con lo Spezia invece si vedrà. In un momento così perdere un giocatore della sua esperienza è un problema, anche perchè l'altro terzino di ruolo, Felicioli, è fuori per il noto problema avuto con il Covid.

LEADER MORALE

Con il suo arrivo lo spogliatoio del Venezia ha sicuramente trovato un altro elemento d'esperienza a cui appoggiarsi e questo si è visto nell'eliminazione di alcuni errori banali che venivano puntualmente commessi. Molinaro ha dato una spinta in più ai tanti giovani, o addirittura giovanissimi, presenti in rosa. Non a caso ora in caso di assenza di Modolo è lui il capitano, visto anche che Zuculini è sceso nelle gerarchie di Dionisi.

SFORTUNA

Dal suo arrivo a Venezia però Cristian non è stato molto fortunato. Ha dovuto aspettare qualche giornata infatti prima di poter scendere in campo, visto che veniva da diversi mesi di inattività dopo l'esperienza con il Frosinone. Dopo appena diciassette minuti con l'arancioneroverde si è infortunato al ginocchio, restando fuori tre partite. Ora invece questo problema alla spalla. Ceccaroni lì ha sempre dato garanzie, ma di certo non avere un giocatore come lui in campo per Dionisi è un problema e al ragazzo di certo non fa piacere dover restare fuori di nuovo dopo così poche partite.