Venezia-Reggiana, PROBABILI FORMAZIONI: Vanoli alle prese con i soliti ballottaggi

01.04.2024 08:00 di Davide Marchiol Twitter:    vedi letture
Venezia-Reggiana, PROBABILI FORMAZIONI: Vanoli alle prese con i soliti ballottaggi

La sosta per le nazionali è finita e il Venezia è pronto a ripartire dopo il netto successo ottenuto nello scontro diretto contro il Palermo. I ragazzi di Vanoli sembrano ormai in dirittura d'arrivo per quanto riguarda l'obiettivo stagionale, ovvero migliorare l'ottavo posto ottenuto nella passata stagione dopo una splendida cavalcata. C'è però un sogno in vista e i leoni vogliono provare ad andare fino in fondo in questo senso. L'ultima vittoria ha riportato i lagunari al secondo posto, l'ultimo valido per la promozione diretta in Serie A. Ora al Penzo arriva la Reggiana, un cliente che si è già rivelato scomodo all'andata e che vuole ripetere lo sgambetto anche al ritorno.

Il Venezia andrà a caccia di tre punti fondamentali per continuare una lotta contro Como e Cremonese che si preannuncia ancora ricca di colpi di scena. Vanoli li ha praticamente tutti a disposizione tranne Alì Dembelè, che sta smaltendo una distorsione alla caviglia. Per il 3-5-2 usato in questo 2024 quindi gli elementi potrebbero essere i soliti. In porta Joronen, con davanti a lui Altare, Svoboda e Sverko, con Idzes che potrebbe riposare dopo i viaggi internazionali. Sulle fasce Candela a destra e Zampano a sinistra. In cabina di regia Tessmann con mezzali Busio ed Ellertsson. Davanti Pohjanpalo con il consueto ballottaggio tra Gytkjaer e Pierini per completare la formazione.

VENEZIA (3-5-2): Joronen; Altare, Svoboda, Sverko; Candela, Busio, Tessmann, Ellertsson, Zampano; Gytkjaer, Pohjanpalo. All. Vanoli

REGGIANA (3-4-2-1): Satalino; Sampirisi, Rozzio, Marcandalli; Fiamozzi, Cigarini, Bianco, Pieragnolo; Portanova, Girma; Gondo. All. Nesta