Adesso Dionisi rischia di restare con un "par di ciufoli" in mano

13.08.2020 13:50 di Davide Marchiol Twitter:    Vedi letture
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport
Adesso Dionisi rischia di restare con un "par di ciufoli" in mano

Continua a tenere banco la questione Dionisi a Venezia e il nodo non accenna a sciogliersi. Si sta andando verso un dannoso braccio di ferro tra le parti. Dannoso soprattutto per il tecnico. I Leoni infatti non intendono fare un passo indietro nelle loro richieste per stracciare l'ultimo anno di contratto con opzione di Dionisi. L'Empoli martedì ha tentato un approccio, molto timido in realtà, senza fare proposte concrete, dal canto suo il club di Niederauer ha ormai un accordo con Paolo Zanetti, considerando abbastanza rotto il rapporto con l'ex Imolese. Cosa potrebbe succedere? Se nessuno si muoverà per svincolare Alessio il rischio è che si ritrovi per un anno a guardare, con Zanetti sulla panchina del Venezia, qualcun altro su quella dell'Empoli e lui a guardare la B in tv stipendiato dal Venezia. Una prospettiva da evitare per non avere due mister a libro paga.