Tutti i dettagli della Venezia Airport Reyer School Cup 2020

23.01.2020 20:00 di Giuseppe Malaguti Twitter:    Vedi letture
Tutti i dettagli della Venezia Airport Reyer School Cup 2020

Questo pomeriggio presso l'Area Hospitality del Palasport Taliercio si è svolta la conferenza stampa di presentazione della 7° edizione della Venezia Airport Reyer School Cup, il torneo di basket organizzato dall'Umana Reyer per gli istituti superiori del territorio metropolitano.
Una manifestazione che ormai è un punto di riferimento scolastico di un territorio che va da Venezia fino ad arrivare a Padova, Treviso e Belluno, le squadre iscritte che parteciperanno al torneo sono 48.

Il Presidente dell’Umana Reyer Venezia Federico Casarin ha ricevuto il premio dedicato al miglior progetto Marketing Award realizzato dai Club nel corso della stagione 2018/2019 ed è stato votato come il migliore tra i sedici presentati dai Club di Serie A. Una soddisfazione enorme per la Società orogranata, da un’idea sviluppata circa otto anni fa quando, nello staff nella comunicazione della Reyer, è entrato quello che attualmente è il capo ufficio stampa della prima squadra. Questo straordinario progetto, con l’aiuto davvero di tutti, è diventato una realtà meravigliosa: la stessa Reyer, gli sponsor, i ragazzi dei vari istituti, gli insegnanti hanno contribuito con tanta energia ed impegno; un modo nuovo per sviluppare delle relazione, la forza dello sport che unisce al di là dell’esito finale di un torneo, il tema della partecipazione, dell’inclusione e il rispetto delle regole.

Le Final Four 2019
Le quattro finaliste della scorsa edizione: Istituto Bruno/Franchetti di Mestre, Istituto Galilei di Conegliano (TV), Liceo Fermi di Padova, Liceo Morin di Mestre.
La passata stagione nelle Final Four, giocate in un PalaTaliercio gremito e in modalità bolgia, il titolo è andato al liceo Morin di Mestre.
È stata una finale avvincente con un’incredibile rimonta da parte dei ragazzi condotti dal Professor e coach Massimo Centenaro. Peraltro i grandi favoriti avevano vinto sostanzialmente sempre e con una certa facilità le altre partite. Dopo la fine del primo tempo il grande recupero e il trionfo finale con un avversario mai domo come l’istituto Galilei di Conegliano che aveva assaporato il gusto della vittoria, ma si è dovuto arrendere solo alla fine per 24-23. Al termine è stata una grande festa per tutti i partecipanti.

La Formula:
La prima fase della Venezia Airport Reyer School Cup 2020, denominata Qualification Round, sarà caratterizzata da 12 tappe divise in due conference, “oro” e “granata”. A ciascuna tappa parteciperanno 4 scuole, che si confronteranno nell’arco di una mattinata in gironi all’italiana con partite da 2 tempi di 10 minuti ciascuno. Accederanno alla fase successiva, chiamata “Reyer Madness”, le 24 scuole classificate come prime e seconde nel proprio girone.

La “Reyer Madness” (seconda fase), prevede 4 tappe: in ciascuna tappa si sfideranno 6 istituti, qualificati nella fase precedente (Qualification Round). La composizione delle tappe “Reyer Madness” terrà conto della conference di appartenenza degli istituti, del piazzamento in classifica nella prima fase e della localizzazione geografica degli istituti stessi. Le tappe del Reyer Madness sono ospitate dagli istituti meglio qualificati nella prima fase, se in possesso di una palestra idonea ad ospitare il Girone. L’Umana Reyer si riserva il diritto di modificare tali tappe, per questioni logistiche, tenendo conto della vicinanza geografica tra gli istituti, al fine di agevolare gli stessi. Ogni tappa “Reyer Madness” prevede: due quarti di finali, due semifinali e una finale. Per la determinazione della composizione delle 4 tappe “Reyer Madness” sarà stilato un ranking dei 24 Istituti classificati (determinato in base ai risultati sportivi della prima fase) grazie al quale i primi 8 istituti (tra i 24 totali) per punti, differenza canestri e coefficiente canestri accederanno direttamente alle semifinali di conference. I successivi 16 istituti del ranking accederanno alla fase Reyer Madness partendo dai quarti di finale (saranno suddivisi nelle 4 tappe Reyer Madness secondo criteri geografici e di classifica).
In ogni tappa Reyer Madness, gli istituti che supereranno i quarti di finale affronteranno i due istituti meglio qualificati (nella prima fase Qualification Round) nelle semifinali. I due istituti vincitori delle semifinali si giocheranno la finalissima valida per l’accesso alle Final Four del Taliercio in programma sabato 18 aprile.

La Venezia Airport Reyer School Cup 2020 anche quest’anno vuole coinvolgere non solo gli studenti che giocheranno le partite, ma anche tutti coloro che vorranno contribuire alle attività di comunicazione, come un vero e proprio ufficio stampa d’istituto, attraverso la realizzazione e la pubblicazione online di testi, foto, video, e l’organizzazione di tifo, esibizioni e coreografie a sostegno del proprio Istituto in occasione delle partite. Per ciascuna scuola il coinvolgimento sarà quindi totale, organizzando attorno alla squadra le stesse attività di supporto di cui normalmente sono dotate le società sportive. Anche quest’anno il Torneo si fa promotore del “tifo positivo”, in base al quale non sarà ammessa alcuna forma di offesa da parte delle tifoserie. Nel caso di violazione di tale divieto, dopo apposito richiamo, la squadra a cui appartiene la tifoseria che ha commesso tale infrazione verrà sanzionata con punti di penalizzazione da scontarsi nella partita in corso.