Zigoni si mette alle spalle i problemi fisici e in C riparte, ora sulle sue tracce Feralpi Salò e Lecco oltre al possibile rinnovo con la Virtus Verona

28.07.2022 16:15 di Davide Marchiol Twitter:    vedi letture
Zigoni si mette alle spalle i problemi fisici e in C riparte, ora sulle sue tracce Feralpi Salò e Lecco oltre al possibile rinnovo con la Virtus Verona
TuttoVeneziaSport.it
© foto di Federico Gaetano

È a caccia di un'avventura per la stagione 2022/2023 il Cobra Gianmarco Zigoni. Il centravanti ha lasciato un ottimo ricordo a Venezia, soprattutto grazie alla clamorosa tripletta al Cabassi nel 2-3 contro il Carpi che permise ai Leoni di fare prima i playout e poi di essere ripescati in Serie B. A gennaio dell'anno scorso il classe '91 ha lasciato definitivamente la laguna dopo un triennio da 67 presenze e 11 reti, per passare alla Virtus Verona, dove ha dimostrato di essersi lasciato alle spalle i tanto chiacchierati problemi fisici che lo hanno condizionato nella lontana stagione 2018/2019.

Alla Virtus 14 presenze su 17, condite da 4 gol e 1 assist. Numeri che gli permettono di poter ambire a una nuova esperienza a buoni livelli in Serie C, con Lecco e Feralpi Salò sulle sue tracce e che stanno provando a inserirsi nella trattativa per il rinnovo di contratto tra di l'attaccante e la Virtus Verona.