Tebas: "Il calcio ci metterà forse tre stagioni a recuperare i ricavi di un tempo"

09.10.2021 14:59 di Davide Marchiol Twitter:    vedi letture
Tebas: "Il calcio ci metterà forse tre stagioni a recuperare i ricavi di un tempo"
TuttoVeneziaSport.it

Dal palco del Festival dello Sport di Trento, il presidente della Liga Javier Tebas ha dichiarato: "La crisi ha colpito alcuni più di altri. Italiani e francesi sono stati i più colpiti. Sento parlare di tante riforme per il calcio, ma non possiamo prendere decisioni strutturali in base alla pandemia. E' una circostanza passeggera, non si possono introdurre nuovi campionati. Il calcio di metterà forse tre stagioni a recuperare i ricavi di un tempo. I ricavi arrivano dai biglietti e dai trasferimenti: per il primo dobbiamo tornare a riempire gli stadi, per i trasferimenti servirà un po' di tempo. In Italia i fondi non hanno avuto un esito positivo a causa della Superlega. Era un progetto molto interessante per il calcio italiano, poteva essere un punto di svolta. I soldi dei fondi sono importanti, ma non devono essere usati per aumentare l'inflazione. In Spagna solo una piccola parte viene usata per gli acquisti, il resto viene usato per le infrastrutture, per permettere ai club di crescere. Dobbiamo investire nelle strutture".