Mazzocchi: "Faremo un cose importanti se non saremo presuntuosi"

02.12.2020 22:10 di Davide Marchiol Twitter:    Vedi letture
Mazzocchi: "Faremo un cose importanti se non saremo presuntuosi"

Pasquale Mazzocchi, uno dei giocatori forse dal rendimento più alto attualmente del Venezia, ha parlato ai microfoni di pianetaserieb.com di questo avvio sprint del Venezia: "Stiamo vivendo questo momento con grande serenità, il mister ci fa stare bene e sta creando un gruppo forte e compatto. Cerchiamo di dare il massimo in ogni allenamento, ed è chiaro che mostrare una simile applicazione e dedizione in settimana poi ti porta a rendere al meglio in partita. Bisogna però fare attenzione: vincere qualche incontro non deve assolutamente generare la cognizione di essere dei fenomeni. Dobbiamo restare umili, altrimenti faticheremo. Stanno arrivando buoni risultati, ma non dobbiamo cadere nel tranello di ritenere di essere diventati dei fenomeni. La nostra è una squadra che, approcciando alle partite con lucidità, potrà fare qualcosa di importante, ma faremo un campionato al ribasso se inizieremo a fare i presuntuosi”.

Paolo Zanetti ha preso subito in mano la squadra: "Il mister ci tiene costantemente sul pezzo, richiede attenzione e cerca di tirare fuori la cattiveria agonistica che ognuno di noi ha dentro di sé, perché è del parere che, affrontando con un simile approccio ogni partita, potremo fare molto bene nel corso del campionato. La Serie B è così, richiede dedizione e sacrificio sia nel breve che nel lungo periodo, quindi il tecnico sta cercando di portare avanti questo modus operandi”.