L'ex Taibi: "Romero è un bel colpo per il Venezia, squadra che ha le carte in regola per salvarsi"

13.10.2021 17:41 di Davide Marchiol Twitter:    vedi letture
L'ex Taibi: "Romero è un bel colpo per il Venezia, squadra che ha le carte in regola per salvarsi"
TuttoVeneziaSport.it

Massimo Taibi, ex estremo difensore del Venezia e oggi ds della Reggina, ha commentato ai micrifoni de La Nuova Venezia l'arrivo in laguna di Sergio Romero: «È un portiere esperto e molto forte, ha fatto esperienze importanti, ha avuto un ottimo rendimento, ed è molto ma molto affidabile nel suo ruolo. Secondo me, si tratta di un bel colpo di mercato per il Venezia. (...) Se starà bene, ritengo che in Italia sia uno dei migliori in questo ruolo. Che pregi vedo in Romero? Mi è sempre piaciuto, per il senso della posizione soprattutto. Esce con precisione dalla porta, è forse meno spettacolare di tanti altri, ma sa il fatto suo. Lui a Manchester si è ritagliato il suo spazio e per starci tanti anni o sei bravo o non ci resti. È come l'andare all'Inter, al Milan o al Psg in Francia. Il titolare è sempre un fenomeno, e i portieri di riserva devono essere molto forti per dare garanzie all'allenatore in caso di necessità. (...) Sono felicissimo di rivederlo in Serie A, perché merita questa posizione. Un club che per me rimarrà sempre l'Unione, con una tifoseria molto importante. Lo scorso anno Poggi e Collauto hanno fatto un vero miracolo, e hanno una società solida alle spalle, e Zanetti merita questa categoria. Ora il Venezia avrà un campionato difficilissimo, lotterà con 6-7 squadre per salvarsi, ma ha le carte in regola per farcela»