Zenga non viene confermato a Cagliari: "Non dovevo accettare la clausola"

02.08.2020 13:42 di Davide Marchiol Twitter:    Vedi letture
© foto di Federico De Luca
Zenga non viene confermato a Cagliari: "Non dovevo accettare la clausola"

Walter Zenga non viene confermato sulla panchina del Cagliari, nelle ultime tre giornate l'ex allenatore del Venezia ha trovato la sconfitta contro l'Udinese e il Milan, battendo invece una Juventus in netta flessione nel finale di campionato. A Sky l'Uomo Ragno ha commentato la decisione del Casteddu: "È nel diritto di qualsiasi presidente farlo e se ha deciso così ha avuto buoni motivi per farlo. Io non ho niente da rimproverarmi. Era complicato fare di più. L'unico nostro difetto è stato quello di fare 10 minuti mettendoci in una posizione tranquilla. È stata un'esperienza che mi porterò con me. Forse ho commesso un errore, quello di aver accettato un contratto fino a giugno con una clausola (raggiungimento settimo posto) quasi impossibile da raggiungere".