Le pagelle all'avversario: Djordjevic non la vede mai, Leverbe ingenuo

01.05.2021 18:34 di Davide Marchiol Twitter:    Vedi letture
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Le pagelle all'avversario: Djordjevic non la vede mai, Leverbe ingenuo

Questi i voti di tuttomercatoweb.com al Chievo dopo la sconfitta contro il Venezia.


Semper 6 – Tiene a galla i suoi in un paio di circostanze, non avendo molte responsabilità sui gol del Venezia.

Mogos 5,5 – Accompagna sempre l’azione offensiva, ma soffre quando deve contenere lo scatenato Di Mariano come sul gol del 3-1. (Dal 77’ Bertagnoli s.v.)

Leverbe 5 – Dopo un primo tempo positivo, commette un ingenuo fallo da rigore che condiziona la gara.

Gigliotti 6 – Protegge con buon successo l’area, provando qualche volta a sganciarsi in avanti per impostare l’azione.

Cotali 5,5 – Parte con buon piglio, soffrendo sempre di più sul piano di contenimento prima Aramu e poi Johnsen.

Garritano 5,5 – Parte sulla corsia di destra per poi giostrare talvolta sulla trequarti, non risultando tra i più incisivi in avanti. (Dal 77’ Giaccherini s.v.)

Palmiero 6 – Solito ingegnere del centrocampo clivense, che avvia la manovra con passaggi non sempre sfruttati dai compagni.

Viviani 6 – Rispetto ad altre gare staziona maggiormente in mezzo al campo, ringhiando sui portatori di palla veneziani. (Dal 77’ Obi s.v.)

Di Gaudio 5,5 – Qualche iniziativa sulla sinistra da parte dell’ex Spezia, che però non crea troppi problemi alla difesa di Zanetti. (Dal 60’ Fabbro 6 – Entra in campo con un discreto atteggiamento, mettendo a servizio della squadra più voglia che efficacia offensiva)

Djordjevic 5 – Schierato a sorpresa dopo l’infortunio di De Luca, viene contenuto bene dai centrali avversari e fornisce l’ennesima prova poco convincente. (Dal 60’ Margiotta 5,5 – Poco servito in area, non si fa trovare pronto neanche nelle poche occasioni che gli capitano)

Canotto 6,5 – L’ultimo a mollare in casa clivense. Si muove molto su entrambe le corsie e, nella ripresa, segna la rete del momentaneo 2-1.