Brescia-Venezia, PAGELLE, Forte indomabile, Capello ingenuo

21.11.2020 16:09 di Giuseppe Malaguti Twitter:    Vedi letture
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport
Brescia-Venezia, PAGELLE, Forte indomabile, Capello ingenuo

Nell’ottava giornata di Serie B il Venezia pareggia 2-2 al Rigamonti con il Brescia grazie alla doppietta di Francesco Forte che ha risposto in apertura alla splendida rete di Bisoli. In pieno recupero, per le rondinelle, il giovane Papetti piazza la rete del pari.

Le pagelle degli arancioneroverdi:

LEZZERINI 6,5: decisiva la sua parata sul tiro al volo di Bisoli alla fine del primo tempo. Incolpevole sulla perla che vale l’1-0 bresciano dello stesso Bisoli così come allo scadere sulla rete di Papetti. Sempre concentrato e reattivo tra i pali.

MAZZOCCHI 7: la solita spinta su tutta la fascia destra. La capacità notevole di saltare l’uomo come un’ala e di recuperare sull’avversario come un terzino.

MODOLO 7: aveva due avversari non semplici come Donnarumma e Ayè. Dirige la difesa con la solita intelligenza. Un salvataggio clamoroso sulla linea di porta che salva momentaneamente il vantaggio.

CECCARONI 6,5: partita di grande personalità e sempre in controllo, Un muro invalicabile per l’attacco del Brescia, nonostante un disimpegno rischioso sventato dal compagno di reparto.

FELICIOLI 6,5: spinge con continuità in fase offensiva anche con le solite giocate di ottima fattura. Ormai possiamo dirlo giocatore totalmente recuperato dopo il grave infortunio della passata stagione.

VACCA 7: è il direttore d’orchestra di questa squadra. Detta i tempi e i ritmi di gioco degli arancioneroverdi. Fondamentale in interdizione, qualche rischio di troppo in un paio di disimpegni, ma è il gioco che gli viene ri-chiesto.

TAUGOURDEAU sv: entra per pochi minuti al posto di Vacca.

ARAMU 6,5: come altre volte si muove su tutto il fronte offensivo senza dare punti di riferimento agli avversari. Il primo gol arriva dal suo solito. Partita di grande personalità e qualità.

MALEH 6: entra al 65’ con buon piglio dando equilibrio al centrocampo.

FIORDILINO 7: grande partita, qualità e quantità distribuita per il campo con chicca dell’assist di tacco per Forte per la rete del 2-0.

CAPELLO 5,5: attitudine importante al sacrificio. Si sta ritagliando un nuovo ruolo in questa squadra con buoni risultati. Peccato per quel fallo inutile nel finale di gara che poi costa caro alla sua squadra. In un torneo come la Serie B è fondamentale rimanere concentrati fino all’ultimo secondo.

JOHNSEN 6,5: devastante palla al piede, il suo cambio di passo e la sua velocità mandano più volte al bar gli avversari. Deve migliorare sotto porta, ma già così è una giocatore che vale la Serie A.

KARLSSON 6: Entra al 76’ ed ha subito il pallone del possibile 3-1.

FORTE 8: double F è un uomo solo al comando. Attaccante clamoroso per la Serie B. Due reti alla sua maniera e tanto altro.