Cremonese, Stroppa: "Dimostrato grande carattere, così diamo soddisfazioni a tutti"

09.12.2023 20:39 di Davide Marchiol Twitter:    vedi letture
Cremonese, Stroppa: "Dimostrato grande carattere, così diamo soddisfazioni a tutti"
TuttoVeneziaSport.it
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport

In conferenza stampa Giovanni Stroppa ha commentato la vittoria della sua Cremonese contro il Venezia. Queste le sue parole riportate da tuttomercatoweb.com.

Partita vinta da Stroppa. La squadra sistemata benissimo dopo espulsione grazie a scelte del tecnico.
«Che culo (sorride, ndr)! Potevano esserci diverse soluzioni: quella che ho scelto, e quella di mettere un difensore per poi mantenere la disposizione abituale. Ho scelto la prima, oggi, ed è andata bene: bravi tutti a saper soffrire. Non in sofferenza la parte finale, ma qualche occasione è stata concessa ed era normale, ma c’era la sensazione quando si ripartiva di poter allungare gli avversari e vincerla. Dispiace l’espulsione per una situazione che sappiamo solitamente gestire, potevamo fare meglio. Dispiace solo per quello, anche perché fra primo e secondo tempo lo avevamo detto. La squadra però ha dimostrato grande carattere»

Altra gara senza prendere gol, tutti concentrati sull’obiettivo. Come Sernicola, che non avrà fatto la sua miglior prova in stagione, ma ha comunque salvato due volte nel finale con due grandi interventi.
«Perdonatemi un’altra parolaccia: se non fa cagate prima, non fa la scivolata dopo per salvare il gol! Detto ciò, Sernicola comunque ha fatto una prova in crescendo, i complimenti comunque vanno per tutti i ragazzi: sono migliorati nella prestazione stessa, hanno moltiplicato il sacrificio in inferiorità numerica. Le partite sporche disputate qualche domenica fa sono servite probabilmente anche ad avere quest’altro aspetto: oltre a essere belli, bisogna anche essere più cattivi nel fare la partita. La squadra così dà soddisfazioni a tutti, anche ai tifosi. Bellissimo l’abbraccio con lo stadio alla fine. La squadra non ha mai mollato, stasera usciamo col sorriso».