Cittadella-Venezia, PAGELLE, Bocalon ritorva la gioia del gol, Dezi autoritario in regia

10.05.2021 17:43 di Davide Marchiol Twitter:    Vedi letture
Cittadella-Venezia, PAGELLE, Bocalon ritorva la gioia del gol, Dezi autoritario in regia

Questi i voti del Venezia dopo il pareggio contro il Cittadella.

Pomini 6 - Torna in porta dopo "l'ascesa" di Maenpaa come portiere titolare grazie a prestazioni importanti. L'ex Palermo oggi mostra la solita autorevolezza in area, con il Citta che lo impegna poco. Sul gol può pco

Ferrarini 6,5 - Conferma di avere i mezzi per dire la sua in cadetteria con un'altra buona prestazione fatta di una buona difesa e tante discese sulla fascia.

Svoboda 6 - Solido come sempre, resta un po' il punto di domanda su chi dovesse andare a chiudere su Baldini per l'eurogol dell'avversario. Per il resto l'austriaco si impone ancora una volta, l'avversario già non crea tantissimo grazie alla buona prestazione dei Leoni e lui evita i pochi potenziali pericoli (dal 54' Mazzocchi 6 - Partita discreta da subentrante, senza strafare perché non ce n'era bisogno).

Molinaro 6,5 - Il mezzo voto in più è dovuto al fatto che da centrale è assolutamente adattato. Colma il gap mettendoci tanto lavoro d'esperienza, come al 53', quando ci mette tutto il mestiere per fermare l'avversario.

Felicioli 6 - Gioca la sua buona gara sulla sinistra, non facendosi notare per giocate decisive ma mostrando costanza. Esce per un problema fisico tutto da valutare (dall'81' Ricci s.v.).

St. Clair 6 - Rispolverato, coglie l'occasione per far vedere quel che sa fare sulla corsia di destra, che ormai sembra essere nel suo futuro. Lo scozzese finchè ne ha lavora bene, poi avendo pochissimi minuti nelle gambe inevitabilmente cala (dal 54' Aramu 6,5 - Entra e va subito a caccia del gol per la doppia cifra dopo la delusione del match col Pisa. Ci prova, ma stavolta manca quel centimetro di precisione in più per metterla dentro).

Dezi 6,5 - Assist da applausi per Bocalon, conferma di avere mezzi importanti e questa partita forse lo avvicina ulteriormente a una chiacchierata per un rinno di contratto in caso non arrivi la A (sarebbe automatico nel caso). Quando deve impostare sa decisamente il fatto suo (dall'81' Fiordilino s.v.).

Maleh 6,5 - Ci mette il solito impegno in un match che per la classifica aveva da dire fino a un certo punto, carta fondamentale per questo Venezia (dal 65' Rossi 6 - Entra e si fa apprezzare, peccato per la palla gol sprecata, il diagonale poteva essere calciato con più potenza).

Bjarkason 6 - Dubbi sull'occasione in avvio di gara, con il VAR probabilmente il contatto sarebbe stato rivisto. Cerca di farsi notare più che può in una stagione abbastanza sfortunata, dove i problemi fisici hanno limitato lo spazio a sua disposizione.

Bocalon 7 - Un bel voto di incoraggiamento tutto meritato, spesso criticato quest'anno, anche oggi in alcune palle gol può far meglio, con un bottino finale che poteva essere decisamente più consistente. Mette a segno un bel gol, con un assist delizioso che vede però anche una conclusione non banale da parte sua. Il Doge non sarà Ciccio Forte, ma questa stagione non lo rappresenta al meglio.

Johnsen 6 - Parte bene, poi si spegne un po', il Cittadella fa buona guardia e non c'è chiaramente la stessa affinità che c'è con gli altri.