Venezia-Empoli, PAGELLE, Fiordilino MVP, Crnigoj entra molto bene

01.11.2020 15:39 di Giuseppe Malaguti Twitter:    Vedi letture
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Venezia-Empoli, PAGELLE, Fiordilino MVP, Crnigoj entra molto bene

Nella 6°giornata di Serie B il Venezia supera 2-0 l’Empoli grazie alle reti di Fiordilino al 21’ e Forte al 58’.

Le pagelle degli arancioneroverdi:

LEZZERINI 6,5: molto sicuro nelle uscite, una volta probabilmente il suo punto debole, dà grande sicurezza a tutto il reparto.   

FERRARINI 6,5: non era semplice sostituire Mazzocchi. Il giovane scuola Fiorentina lo fa davvero bene.

MODOLO 6,5: partita da vero capitano con la solita grande personalità.

CECCARONI 6,5: in avvio di gara sfiora anche la rete con una bella girata di testa. Insieme a Modolo fanno davvero una super coppia di centrali difensivi per la Serie B.

FELICIOLI 6: rientrava dopo un’assenza di due settimane: se la cava egregiamente sulla sua fascia di competenza.  

FIORDILINO 7,5: sigla la sua prima rete con la maglia del Venezia. Un gol bellissimo quanto importante. Ottimo nel doppio ruolo di esterno destro e interno di centrocampo tenendo anche in considerazione che aveva davanti un cliente difficile come Bandinelli.
L’ultima mezz’ora torna nel suo vecchio ruolo di play basso.

VACCA 6,5: partita di grande sostanza ed intelligenza tattica.

CRNIGOJ 7: una mezz’ora giocata con tanta grinta e una strapotenza fisica impressionate unita alla grande utilità tattica. Nel finale sfiora la rete del 3-0.

MALEH 6: meno brillante di altre volte, ma rimane un elemento fondamentale per questo Venezia. Nell’ultimo minuto ha la possibilità si siglare la rete del 3-0.

ARAMU 6: si muove su tutto il fronte offensivo senza dare punti di riferimento agli avversari. Quando serve, prezioso nel scarificarsi in fase di ripiego.

FORTE 7: nonostante una nebbia fitta si intravede un gol meraviglioso con il suo solito sinistro educatissimo. Al Venezia, mancava un vero bomber come l’ex Juve Stabia.

JOHNSEN 6: innesca l’azione del gol. Un paio di spunti a campo aperto, ma anche qualche errore evitabile nella prima parte del match. Rimane un giocatore solo di passaggio per la Serie B.

MARINO senza voto

CAPELLO senza voto