Venezia-Juve Stabia, PAGELLE, CeccaWall e Maleh sontuosi

24.07.2020 23:13 di Giuseppe Malaguti Twitter:    Vedi letture
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport
Venezia-Juve Stabia, PAGELLE, CeccaWall e Maleh sontuosi

Nella 36° giornata di Serie B, Venezia vs Juve Stabia finisce 1-0
Decide la rete di Maleh al 45’+2. Per la squadra di Dionisi altri tre punti d’oro e salvezza ormai ad un passo.
Le pagelle degli arancioneroverdi:
LEZZERINI 6,5
Dirige bene la difesa. Reattivo sul pericoloso colpo di testa di Troest.
LAKICEVIC 6,5
Un paio di scorribande sulla sua fascia, ossia quella destra, una delle quali decisiva per l’assist a Maleh.
MODOLO 6
Un paio di sbavature, ma fondamentale nel finale di match nelle palle aeree: sono tutte sue.
CECCARONI 8
Prestazione sontuosa. Insuperabile in difesa, abile anche nella costruzione della manovra. L’ex Spezia è davvero diventato il perno di questo Venezia. Difficile vedere calciare gli angoli ad un difensore centrale, tanto per capire il livello del giocatore.
MOLINARO 7
Un primo tempo eccellente; costantemente nel vivo del gioco. Nel secondo tempo spinge meno avendo davanti un cliente non semplice come Canotto.
LOLLO 6,5
Tanta sostanza, ottimo nello spezzare il gioco avversario grazie al suo tempismo. In grande crescita.
SUCIU sv
Entra al 86’.
VACCA 6
Partita ordinata e attenta. Ad inizio ripresa si fa ammonire e Dionisi, per non rischiare, lo toglie dopo 13 minuti del secondo tempo.
FIORDILINO 5,5
Entra al 58’ per mettere ordine al centrocampo. Si divora un gol nel finale di gara,
MALEH 7,5
Partita di grande livello condita dal suo primo gol stagionale. Quantità, qualità e un sinistro educato.
CAPELLO 5,5
Fatica a trovare spazio e posizione in campo.
MONACHELLO sv
Entra al 86’
MONTALTO 6
Sta bene e si vede. Un bel colpo di testa parato da Provedel. Lodevole nel cercare intesa e dialogo con il suo compagno di reparto.
ARAMU sv
Entra al 72’.
LONGO 6,5
Ripete la prestazione delle ultime gare. Tanto sacrificio e movimento. Al 67’ bellissima la sua girata mancina appena sopra la traversa.
MARINO sv
Entra al 86’.