Venezia-Pordenone, PAGELLE; Svoboda baluardo insuperabile, Taugourdeau miracoloso

07.05.2021 16:15 di Giuseppe Malaguti Twitter:    vedi letture
Venezia-Pordenone, PAGELLE; Svoboda baluardo insuperabile, Taugourdeau miracoloso

Queste le pagelle degli arancioneroverdi dopo lo 0-0 con il Pordenone.

MAENPAA 6,5 Dimostra ancora una volta grande sicurezza tra i pali anche nelle uscite. Una sicurezza per la difesa lagunare.

MAZZOCCHI 6,5 Spinge come un forsennato sulla destra soprattutto nella prima parte del secondo tempo. Gli manca probabilmente quella continuita che ha avuto dutant tutta la stagione, ma è comunque la vera spina nel fianco del Pordenone.

SVOBODA 7 Si prende il posto da titolare al posto di capitan Modolo. Partita attenta e di qualità contro un avversario molto fisico come Butic. Insuperabile!

CECCARONI 6,5 Tiene a bada soprattutto Ciurria con la solita gestione intelligente da dietro anche in fase di costruzione.

FELICIOLI 5,5 Spinge poco sulla sinistra. Un paio di svarioni gli costano l’insufficenza.

FIORDILINO 6 Come al solito mette gamba, testa e cuore in campo, con qualche errore di troppo, ma rimane una pedina fondamentale nello scacchiere di Zanetti.

TAUGOURDEAU 6.5 Un miracolo con uno straordinario recupero su Zammarini nel secondo tempo a cui aggiungiamo la solita preziosa regia.

MALEH 6 Partita di sostanza in mezzo al campo; cerca il gol con un contropiede fulmineo, ma il suo sinistro finisce largo sulla sinistra di Perisan.

ARAMU 6 Svaria, come sempre, su tutto il fronte offensivo trovando anche un paio di giocate di qualità. Segna una rete meravigliosa che viene annullata per fuorigioco di Bocalon in piena traiettoria del tiro.

FORTE 6 Lo Squalo ci prova sempre, si batte come un leone ma trova il guizzo giusto. La pinna questa volta non si alza.

DI MARIANO 6,5 Si accende a tratti, ma quando lo fa, e mette il turbo, sono dolori per la difesa del Pordenone. Tra le tante cose buone anche un colpo di testa poco sopra la traversa di Persian.

CRNIGOJ 6,5 Il panzer sloveno entra bene in partita al posto di Fiordilino al 58’. Sfiora anche il gol con un tracciante mancino.

RICCI 5,5 Entra con qualche difficoltà nel match, ma non era facile in una dozzina di minuti.

BOCALON sv

FERRARINI 6 Pochi minuti in campo, ma giocati con grande energia.

ESPOSITO sv