Spezia-Venezia, PAGELLE, Aramu e Lezzerini clamorosi, Cecca torna wall

17.07.2020 23:12 di Giuseppe Malaguti Twitter:    Vedi letture
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Spezia-Venezia, PAGELLE, Aramu e Lezzerini clamorosi, Cecca torna wall

Nella 35° giornata di Serie B, Spezia vs Venezia finisce 0-1. Decisivo il rigore siglato da Mattia Aramu al 16’.
Le pagelle degli arancioneroverdi:
LEZZERINI 8,5
Partita clamorosa. Si fa trovare pronto su un calcio di punizione insidioso di Bartolomei. Poi un vero miracolo sul colpo di testa ravvicinato di Gyasi. Bravo anche su due tiri ravvicinati di Ragusa e sulla rasoiata di Ferrer. Nel finale arriva un’altra super parata sulla “bomba” da fuori area di Acampora. Senza dubbio la sua miglior prestazione stagionale.
LAKICEVIC 6
Soffre la catena di sinistra dello Spezia con Marchizza, Mora e Gyasi. Alla fine merita la sufficienza per la voglia che ci mette su ogni pallone trovando, alla lunga, le misure giuste sugli avversari.  
RICCARDI 6
Schierato a sorpresa titolare al posto di capitan Modolo. Ci mette l’anima e i centimetri.
CECCARONI 7,5
Per l’ex di turno prestazione di grande spessore e personalità. Decisamente uno dei migliori difensori della Serie B.
MOLINARO 6,5
Ci mette il solito cuore. In questa squadra è indispensabile la sua esperienza. Decisivo un suo intervento difensivo nel finale di gara.
LOLLO 6,5
Partita di grande sacrificio in aiuto soprattutto a Lakicevic.
MONACHELLO sv
Entra al 86’.
VACCA 6,5
Tra i migliori in campo. Attento e preciso. Fondamentale davanti alla difesa.
SUCIU 6
Entra al 57’ gioca nello stesso ruolo di Vacca e fa il suo.
MALEH 6,5
Forse meno brillante di altre volte. Rimane il giocatore di maggior qualità del centrocampo di Dionisi. Quando si accende è inarrestabile.
ARAMU 9
Prestazione sontuosa. Glaciale dal dischetto. Calcia una punizione, da posizione impossibile, in modo sublime con palo clamoroso. Straordinario anche nel sacrificarsi sul play avversario Acampora.
Subisce un fallo da codice penale da Mora, è ovunque.
FIRENZE 6
Entra al 57’ si batte giocando prima da trequartista, poi da seconda punta, poi da centrale di destra di centrocampo.
CAPELLO 6
Prestazione generosa. Prezioso nell’azione del pressing offensivo.  
MARINO 6
Entra al 70’ e il Venezia si mette a cinque dietro.
LONGO 6,5
Partita di grande sacrificio a pressare tutti. Sporca ogni pallone in uscita dello Spezia.
FIORDALISO sv
Entra al 86’.