Venezia-Udinese 1-2, PAGELLE, difesa ordinata ma si segna poco, Henry rifornito male

10.04.2022 17:28 di Davide Marchiol Twitter:    vedi letture
Venezia-Udinese 1-2, PAGELLE, difesa ordinata ma si segna poco, Henry rifornito male

Venezia vs. Udinese 32° giornata di Serie A 2021-22.
Le pagelle degli arancioneroverdi:

MAENPAA 6 – Incolpevole sui gol, chiamato realmente in causa solo da un retropassaggio folle di Haps che innesca Beto. L’estremo difensore finlandese legge bene la situazione e chiude lo specchio.

EBUEHI 5,5 -  Gara abbastanza incolore del terzino destro, non soffre particolarmente sulle manovre avversarie, ma in discesa sulla fascia sbaglia tantissimo. Esce per infortunio.

KIYINE 5,5 - Entra in campo e almeno porta un po' di personalità in mezzo al campo tentando qualche dribbling. Non riesce però a trovare dei guizzi che spostino gli equilibri.

MODOLO 6 – Può farci ben poco sul gol di Becao, battuto troppo bene da Samardzic, lui c'è, ma il brasiliano salta troppo in alto con il terzo tempo. Conduce la squadra, cerca di suonare la carica, si alza anche fino a centrocampo per riprendere palla. Ma non basta.

CECCARONI 6 – Miss match palese in velocità con Beto, ma Ampadu gli dà una mano e CeccaWall tiene bene, i pericoli dal cuore dell’area sono pochi, solo Success crea qualche grattacapo appena entrato.

HAPS 5 – Troppo poco. Spesso eccessivamente ruvido sugli avversari e poca spinta, il Venezia è troppo statico. Molina poi vince ampiamente il duello anche spingendo meno del solito.

BUSIO 5 – Giallo dopo neanche due minuti di partita e la sua partita è rovinata. Non può andare con foga nei duelli, poi quando ha la palla sembra avere le idee confuse.

VACCA 6 – Un po’ di geometrie ce le mette, tenta di far ragionare la squadra.

CRNIGOJ 5,5 – Lotta tanto facendo valere i suoi mezzi fisici, ma riesce a dare poco altro alla manovra.

NANI 5 – Ingresso in campo che non porta a nulla, il giallo per proteste la dice lunga.

CUISANCE 5 – È il più attivo nell’avvio di gara del Venezia, ma non porta arrosto e finisce con l’abboccare alla finta di Deulofeu che porta al rigore dell’1-0.

ARAMU 5,5 – Cerca di dare qualche idea, ma arrivano pochi palloni interessanti. La voglia c’è, ma il momento non sembra dei migliori per il dieci. L’attenuante è il problema alla caviglia che lo ha rallentato in settimana.

JOHNSEN 6 – Sembra più sul pezzo rispetto alle altre gare, il norvegese sgasa, sfida spesso i difensori avversari, riesce anche a saltare bene Becao una volta, ma poi manca l’ultimo passaggio.

HENRY 6 – Pochissimi palloni giocabili, l’unica palla gol buona la butta dentro.

OKEREKE 5,5 – Prova a portare velocità per scompaginare le linee difensive dell’Udinese, ma non trova sostanzialmente mai spazi.